Skip to main content

Liberiamo Ferrara! Parte la Coalizione per battere la destra. Anna Zonari è Candidata Sindaca.

Domenica 28 gennaio alle 9,30 si terrà una assemblea pubblica promossa da La Comune di Ferrara, a cui parteciperanno anche le forze politiche e la società civile che si riconoscono nella “traccia condivisa” per un programma elettorale. L’incontro si svolge presso la Sala macchine di Grisù, in via Poledrelli.


Come è noto, La Comune di Ferrara ha avviato da mesi un percorso in tre tappe, attraverso metodi e strumenti partecipativi reali, perché sia la società civile parte attiva nella stesura dei programmi e nella scelta dei candidati alle elezioni amministrative del 2024.

Nella prima tappa di novembre sono state individuate le cinque direzioni principali per costruire un programma elettorale. È la “traccia condivisa”, ancora aperta ad altri contributi:

– decarbonizzazione e rigenerazione urbana,


– Beni Comuni da riconquistare,


– strumenti di democrazia partecipata,


– una cultura grande come una città,


– welfare di comunità diritti e cittadinanza.


Nella seconda tappa di dicembre si sono raccolte le prime disponibilità di cittadini/e a rendersi protagonisti attivi della campagna elettorale.


Nella terza tappa di domenica 28 gennaio, sempre aperta a tutti i cittadini, La Comune di Ferrara presenterà la candidatura a sindaca di Anna Zonari.


All’ingresso della Sala macchine di Grisù è previsto un tavolo di accoglienza: per gustare le bevande si prega di portare la propria tazza.

 

tag:

La Comune di Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Ogni giorno politici, sociologi economisti citano un fantomatico “Paese Reale”. Per loro è una cosa che conta poco o niente, che corrisponde al “piano terra”, alla massa, alla gente comune. Così il Paese Reale è solo nebbia mediatica, un’entità demografica a cui rivolgersi in tempo di elezioni.
Ma di cosa e di chi è fatto veramente il Paese Reale? Se ci pensi un attimo, il Paese Reale siamo Noi, siamo Noi presi Uno a Uno. L’artista polesano Piermaria Romani si è messo in strada e ha pensato a una specie di censimento. Ha incontrato di persona e illustrato il Paese Reale. Centinaia di ritratti e centinaia di storie.
(Cliccare sul ritratto e ingrandire l’immagine per leggere il testo)

PAESE REALE
di Piermaria Romani


Chi volesse chiedere informazioni sul nuovo progetto editoriale, può scrivere a: direttore@periscopionline.it